Articoli

GARANZIA GIOVANI IN SARDEGNA

SCADE IL 2 gennaio 2023 ORE 13:00

GARANZIA GIOVANI IN SARDEGNA

GARANZIA GIOVANI IN SARDEGNA

Il Programma GARANZIA GIOVANI SARDEGNA si rivolge a due tipologie di destinatari:
Destinatari dell’Asse 1 (NEET)

Possono accedere alle misure dell’Asse 1 del PAR Sardegna – PON IOG i giovani:
• residenti nelle regioni italiane e nella provincia Autonoma di Trento, con esclusione dei giovani residenti nella provincia Autonoma di Bolzano;
• di età compresa tra i 15 e i 29 anni compiuti (29 anni e 364 giorni) al momento della registrazione al Portale nazionale o regionale (fase di adesione al Programma);
• non occupati
• non inseriti in un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
• non inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale(***);
• non inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare, in quanto il tirocinio si configura quale misura formativa.
• non svolge attività lavorativa sia di tipo subordinato che autonomo;

Destinatari dell’Asse 1 Bis (DISOCCUPATI)
Possono accedere alle misure dell’Asse 1 bis del PAR Sardegna – PON IOG i giovani:
• residenti in Regione Sardegna o, in alternativa, in una delle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e in transizione (Abruzzo, Molise).
• di età compresa tra i 15 e i 35 anni non compiuti (34 anni e 364 giorni) alla data di registrazione al Portale nazionale o regionale (fase di adesione al Programma);
• disoccupati ai sensi del combinato disposto dell’art. 19 del D.lgs. n. 150/2015 e dell’art. 4, co. 15-quater del D.L. n. 4/2019 (circolare ANPAL n. 1/2019), ovvero soggetti che rilasciano la DID e che soddisfano alternativamente uno dei seguenti requisiti
o non svolgono attività lavorativa sia di tipo subordinato che autonomo;
o sono lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde ad un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell’art. 13 del D.P.R. n. 917/1986.

I giovani interessati dovranno, come primo adempimento, trasmettere la propria adesione al Programma “Adesione al Programma – Asse 1” oppure “Adesione al Programma – Asse 1 bis” compilando il relativo Form on line tramite il portale regionale del Programma Garanzia Giovani al seguente link: https://www.sardegnalavoro.it/garanzia-giovani/adesione-al-programma e, recarsi, previa convocazione, presso i “servizi competenti” Centri per l’Impiego (CPI) per la stipula del Patto di Attivazione specifico per l’Asse 1 oppure per l’Asse 1 bis.

Entro le 13:00 del 02/01/2023, Attraverso l’azione dei centri per l’impiego (CPI) territorialmente competenti, i candidati interessati potranno procedere all’iscrizione ai percorsi formativi dedicati ai destinatari della scheda 2A “Formazione mirata all’inserimento lavorativo” del programma Garanzia Giovani II fase.
I destinatari dell’offerta sono i giovani disoccupati fino ai 35 anni non compiuti che hanno aderito al Programma Garanzia Giovani.
Per info è possibile mandare una e-mail all’indirizzo
lav.cittadini.faq@regione.sardegna.it

Lo IAL Sardegna, presso le proprie sedi accreditate, sarà protagonista con i corsi per:
- servizi amministrativi e fiscali;
- lavorazioni in saldatura e assemblaggio;
- preparazione pasti;
- operazioni di sala e bar;

Per informazioni di dettaglio, lo IAL Sardegna SRL Impresa Sociale è contattabile all'indirizzo e-mail sardegna@ialcisl.it e/o ai seguenti numeri territoriali:

0707321749 Elmas;
342543386 Iglesias;
0783216086 Oristano;
0707321749 Lanusei;
0783216086 Villanovaforru;
0792825041 Sassari;
078950571 Olbia;
3270288281 Nuoro.

Condividi: